Happy Days in lutto, è morto il proprietario del bar “Arnold’s”


E’ morto all’età di 96 anni Al Molinaro, indimenticato proprietario del bar “Arnold’s” della serie tv Happy Days. Lo annuncia il figlio dell’attore statunitense, Michael Molinaro. Prima ancora di prendere parte alla storica seria, Al Molinaro ottenne popolarità nei panni dell’agente di polizia Murray nella serie “La strana coppia”, che interpretò fino al 1975, anno precedente il suo approdo alla corte di Fonzie.

Figlio di immigrati italiani, di origini calabresi, è stato per tutti Alfred, detto Al, Delvecchio, proprietario italo-americano del bar “Arnold’s” dove Fonzie e gli altri protagonisti della serie Happy Days trascorrevano il loro tempo libero. Uscì dalle scene televisive negli anni Novanta, ma nel 1994 ripropose il suo personaggio di Al per il video del singolo Buddy Holly dei Weezer, ambientato nel locale della famosa serie tv. Qualche anno più tardi aprì una catena di ristoranti chiamati “Big Al”.