Zio abusava delle nipotine di 4 e 7 anni, arrestato nel Catanese


Un uomo di 60 anni, ex appartenente alle forze dell’ordine in congedo dal servizio, è stato arrestato dalla polizia di Stato di Catania con l’accusa di abusi sessuali. L’uomo avrebbe abusato delle sue due nipotine, due bambine di 4 e 7 anni. Lo avrebbe fatto quando da Milano – la città nella quale vive – andava in Sicilia in vacanza a trovare i suoi parenti, nel periodo estivo e durante le altre festività. Nei suoi confronti gli agenti della squadra mobile di Catania, in collaborazione con i colleghi della Questura di Milano, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Marisa Scavo e dal sostituto Laura Garufi, erano state avviate dopo la denuncia presentata dalla mamma delle due sorelline che avevano trovato il coraggio di confidarsi con lei.

L’uomo denunciato dalla mamma delle due bambine – Le due bambine, assistite da una neuropsichiatra infantile, hanno poi confermato gli abusi sessuali fornendo tutti i particolari. Gli investigatori della Squadra Mobile di Catania hanno così eseguito capillari indagini ottenendo riscontri ritenuti determinanti, che nel volgere di poco tempo hanno consentito alla Procura di richiedere la misura cautelare in carcere, emessa dal Gip ed immediatamente eseguita, in collaborazione con la Squadra Mobile di Milano.