Un ragazzo filma per strada l’allenatore del Chelsea Mourihno e viene spintonato – Video


Incontrare un “big” dello sport è il desiderio di tutti gli uomini, grandi o piccoli che siano. Ma per un giovane londinese il sogno si è trasformato in un triste ricordo: complice l’irascibilità del tecnico del Chelsea, José Mourihno, che ha reagito non troppo simpaticamente al video che il ragazzo stava girando.


Il giovane stava camminando per strada quando intravede alla sue spalle l’allenatore portoghese e preso dall’entusiasmo decide di farsi un video con la telecamere interna dello smartphone nel tentativo di riprendere anche il tecnico che stava parlando al telefono. La reazione non si è fatta attendere e il Mou si è letteralmente scagliato contro il giovane, coprendo l’obiettivo con la mano in modo non troppo cortese. Una volta uscito di scena, il video si focalizza sul volto del giovane malcapitato che, turbato dall’accaduto, ringrazia il tecnico con un ironico “Thank you”.

Ennesimo buco nell’acqua, dunque, per l’allenatore della Premier League che non sta di certo passando un bel periodo. Oltre alla bagarre legale per le accuse di sessismo della ex fisioterapista Eva Carneiro e al conseguente rendimento non ottimale della sua squadra, l’allenatore si trova incastrato in tamtam mediatico che fa leva sul giudizio non troppo positivo nei suoi confronti che, con un simile atteggiamento, non fa altro che alimentare e giustificare. Ma che Mourihno non sia un allenatore “simpatico” è cosa nota a tutti.