Svezia, mascherato e armato di spada irrompe in una scuola e uccide uno studente e un insegnante

Un 21enne mascherato e armato di spada ha fatto irruzione in una scuola aTrollhattan, nella Svezia meridionale. Il bilancio provvisorio è di due morti, un insegnante e uno studente, e di quattro feriti, due dei quali sono gravi. In condizioni critiche anche l’aggressore, colpito dalla polizia. Al momento dell’attacco, avvenuto nei pressi di un bar dell’istituto, erano presenti circa 400 studenti di età compresa tra i 6 e i 15 anni.

“L’aggressore aveva il volto coperto e abiti neri, ed aveva una spada”, confermano alcuni studenti, testimoni dell’attacco, alla tv Expressen.

“Ero in classe quando è arrivata la notizia che c’era un assassino nella scuola: abbiamo chiuso a chiave la classe, ma l’insegnante era ancora nel corridoio. Alcuni di noi sono usciti per avvertire del pericolo, ma l’assassinio l’aveva già colpito”, racconta un ragazzo.