Maltempo, allerta in tutta la Toscana. Strade allagate a Livorno


Molte strade sono allagate a Livorno per le forti precipitazioni che hanno colpito la città. I tetti di molte case sono stati danneggiati da una tromba d’aria che ha devastato il centro del capoluogo toscano, in particolare nella zona del Mercato. Vigili del fuoco e Protezione civile sono stati costretti a intervenire in diverse strade della città e dei comuni limitrofi per la messa in sicurezza dei tetti.

A causa della forte pioggia, sempre in città, è stata temporaneamente chiusa al traffico via Firenze, dove la Protezione civile è subito intervenuta con un’idrovora per l’allagamento di un sottopasso. Disagi anche sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno con tratti di strada allagati a Collesalvetti, Vicarello e nella zona dell’interporto di Livorno. La superstrada è sempre stata percorribile, anche se in alcuni punti su una sola corsia.

Gravi danni alla sinagoga – Pesantemente danneggiato anche il tempio ebraico, dove si sono infrante diverse vetrate della facciata con caduta di frammenti all’interno della struttura. Le trombe d’aria hanno riguardato la zona Buontalenti e il fronte mare (Scali Cialdini e Scali Manzoni).

Il sindaco, Filippo Nogarin, invita inoltre i cittadini ad avere particolare prudenza e a non sostare nei prossimi tre giorni (almeno fino a mercoledì) sotto i palazzi segnalati che presentano ancora tegole pericolanti.

In Toscana forte temporali fino a lunedì mattina – Confermato il codice giallo per forti temporali nelle zone interne e in quelle a sud-est della Toscana. L’avviso di criticità emesso dalla Protezione civile regionale riguarda tutta la regione fino alla mezzanotte di domenica e le aree dei bacini Arno-Casentino, Arno-Valdarno Superiore, Valdichiana, Valtiberina, Fiora e Albegna, Costa meridionale e Giglio, Ombrone Grossetano fino alle ore 7 di lunedì.

Possibili forti temporali su tutta la regione, con intense precipitazioni, fulmini, forti colpi di vento e locali gradinate.