Sesso in aereo per “arrotondare”: hostess guadagna 900mila euro in due anni


Ha guadagnato oltre 900mila  euro in due anni grazie alle prestazioni sessuali ad alta quota con i passeggeri. E’ la scioccante rivelazione di una hostess al Daily Mail: la donna, facendosi pagare 1500 sterline a prestazione, avrebbe accumulato negli anni un bel gruzzoletto, di che pagarsi la futura pensione. La storia sarebbe venuta alla luce dopo il licenziamento della hostess, colta “in flagrante”. Il nome della compagnia non è stato reso noto ma la donna avrebbe adescato i suoi clienti soprattutto sui voli internazionali per Stati Uniti e Medio Oriente, dove i passeggeri sono di solito più facoltosi.