Chirurgo truffato a Padova da due donne nomadi, seno rifatto senza pagare


Due nomadi di 24 e 44 anni si sono rivolte a un chirurgo plastico di Padova per rifarsi il seno.
Una, la più giovane, ha detto di essere un’operaia, l’altra di avere i soldi per pagare l’operazione. Ben vestite hanno tratto in inganno il chirurgo, che le ha operate. Le due, con la nuova super scollatura, se ne sono andate soddisfatte. Il chirurgo ha aspettato qualche giorno, poi qualche settimana, ma le due non sono più tornate per saldare la prestazione. Il medico è stato truffato di 10mila e 302 euro e le due nomadi sono state citate in giudizio per truffa.