La Terra ripresa dalla stratosfera da una telecamera installata in un pallone sonda – Video


Trovare in terra una GoPro non è cosa di tutti i giorni, ancor più se i video memorizzati al suo interno mostrano la Terra vista (quasi) dallo Spazio. È successo a un’escursionista che, mentre passeggiava nell’area del Gran Canyon, ha ritrovato una scatola contenente la videocamera e uno smartphone.

Gli oggetti appartenevano a un team di amici che nel 2013 avevano tentato un’impresa spaziale: filmare la Terra mediante l’ausilio di un pallone sonda (un pallone aerostatico utilizzato per rilevazioni meteo) e poi postare il video su YouTube.

Dopo una salita durata 87 minuti, il pallone esplose come previsto, facendo precipitare la confezione con telefono e GoPro a terra, inun’area non coperta dalla rete, a 50 miglia dal punto di lancio. I ragazzi, come sottolineato di recente in un post su Reddit, non avevano previsto “l’atterraggio” in una zona priva di segnale: all’epoca fu così impossibile recuperare il materiale affidandosi al segnale GPS inviato dallo smartphone.

Ma qualche settimana fa è arrivata la sorpresa: la donna che ha ritrovato la scatola è riuscita a risalire al proprietario del cellulare grazie alla SIM contenuta al suo interno. E finalmente il gruppo di ragazzi è riuscito a montare il video con le strepitose riprese registrate dalla GoPro.