Meteo, arrivano i temporali estivi a Nord. Ancora bel tempo al Sud

Italia divisa in due, tra i temporali di Friuli, Toscana e Liguria e le spiagge ancora affollate in molte regioni del Meridione. Sottopassi allagati e auto intrappolate a Pisa. Ma da mercoledì le temperature torneranno comunque a salire e toccare i 35 gradi.

Sole e caldo al sud, umidità e pioggia al nord. E’ questa la situazione meteo di inizio settimana comunicata dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Un’Italia divisa quindi in due, tra i temporali del Settentrione e le spiagge ancora affollate nel meridione: le regioni del centro-nord saranno interessate da correnti di aria umida e instabile che manterrà diffuse condizioni di instabilità in Piemonte, Lombardia e sulla Toscana, con piogge su Friuli e Liguria, mentre sulle regioni meridionali prevarrà ancora la stabilità atmosferica. Nuvolosità variabile sulla Sardegna con qualche nube in più al mattino sul settore nord ma in rapido miglioramento con schiarite sempre più ampie e persistenti; anche nel Lazio e in Umbria potranno avere brevi rovesci o locali temporali; qualche sporadica precipitazione anche sulle Marche. Ampie e prevalenti schiarite su tutte le regioni del sud, con qualche nube in più ma innocua durante le ore centrali sui rilievi di Campania, Molise e Puglia garganica. Ad ogni modo, da mercoledì 26 e per il resto del mese di agosto col ritorno dell’alta pressione africana e del caldo, le temperature torneranno a toccare anche i 35 gradi.