La giornalista è stata aggredita in diretta durante gli scontri in Libano – Video


La giornalista Nada Andraos Aziz, della Lebanese Broadcasting Corporation, si è trovata al centro degli scontri durante una manifestazione a Beirut, in Libano, contro il mancato intervento del governo per risolvere la crisi dello smaltimento dei rifiuti. Intrappolata tra la polizia e i manifestanti, la reporter è stata spintonata mentre era in collegamento con lo studio tv.

http://www.liveleak.com/view?i=fb2_1440340280

Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza ieri per il secondo giorno consecutivo nella periferia della capitale.

Gli scontri sono stati particolarmente violenti dopo che le proteste avevano causato almeno un centinaio di feriti l’altro ieri. Tra loro anche due poliziotti. Il premier Tamman Salam è tra le personalità politiche contestate con maggiore forza. Di lui e di altri esponenti governativi i manifestanti chiedono le dimissioni, ma secondo numerosi osservatori il rischio è che il Libano possa piombare ancora di più nel caos.