Si rifiutano di spegnere le sigarette. Presi a botte da due ghanesi a Palermo

La polizia indaga su una rissa scoppiata sull’autobus della linea 101 a Palermo tra due giovani dello Zen e due ghanesi. I due migranti avevano chiesto ai palermitani appena saliti sulla vettura di spegnere la sigaretta. Per tutta risposta i due palermitani hanno iniziato a picchiarli. Anche i due immigrati si sono difesi.

L’autista ha bloccato il mezzo all’altezza dell’istituto Don Bosco in via Libertà. Qualche passeggero ha avvertito la polizia. Sono intervenute diverse volanti che hanno bloccato i due palermitani e un solo ghanese. L’altro era fuggito. I tre sono stati denunciati per rissa.