Torino, cliente ferisce una prostituta dopo rapporto e si toglie la vita subito dopo


Dopo aver avuto un rapporto sessuale, un imprenditore agricolo di 38 anni,  ha colpito violentemente in testa una prostituta romena e si è suicidato. E’ accaduto a Caselle, nel Torinese. L’uomo è stato trovato senza vita dalla sorella nel cascinale della sua azienda, dove si era recato dopo aver compiuto l’aggressione. La prostituta è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni.