Cinque sub italiani dispersi nel mare del Borneo in Indonesia


Cinque turisti italiani dispersi da sabato nel mare del Borneo, in Indonesia, dove erano impegnati in un’immersione. All’appello manca anche un belga. In salvo altri due italiani che si erano limitati a fare snorkeling in superficie. Come riporta il Jakarta Post, la guida indonesiana che aveva accompagnato i sei turisti è stata ritrovata durante le ricerche nelle acque dell’isola di Sangalaki e portata in ospedale.

“Sono considerati dispersi da sabato sera, e l’operazione per trovarli è in corso”, ha detto il capo dell’agenzia di soccorsi per la regione di East Kalimantan.

Il gruppo era partito per l’isola di Sangalaki dall’altra isola di Derawan per fare delle immersioni. L’uomo che portava il motoscafo, quando sabato pomeriggio non li ha visto tornare, ha dato l’allarme. La guida, ritrovata viva ma zoppicante, al momento non è ancora stata in grado di dare dettagli su quanto accaduto.

In corso le verifiche della Farnesina. Il ministero degli Esteri fa sapere di essere già in contatto con le autorità locali.