Portonovo, yacht arriva a tutta velocità: bagnanti reagiscono con un lancio di pietre


ANCONA – Un piccolo yacht arriva a tutta velocità e in spiaggia rischia si scatenarsi una maxi rissa. E’ accaduto nei giorni scorsi a Portonovo, dalle parti dello stabilimento Emilia. Quattro giovani, tra cui una ragazza, stavano cercando di giungere a riva con l’imbarcazione, a velocità sostenuta, nonostante i ripetuti avvertimenti dei bagnini.

Noncuranti del pericolo, hanno rivolto dei gesti offensivi ai bagnanti che inveivano contro di loro, quindi si sono allontanati per poi calare un gommone e tentare di avvicinarsi alla baia a remi. Hanno rischiato di scatenare una rissa e di farsi male perché alcuni bagnanti hanno cominciato a lanciare sassi verso il gommone, facendo peraltro cadere in acqua la ragazza.

L’intervento dei bagninni ha evitato che si scatenasse una rissa in spiaggia. A Portonovo è arrivata anche uan pattuglia dei carabinieri.