Usa, arrestato per guida sotto effetto di marijuana: si scatta una foto col poliziotto che l’ha arrestato


E’ diventato virale il selfie di un ragazzo di 20 anni, Gilbert Phelps, che ha voluto immortalare con il cellulare il momento del suo arresto per guida sotto l’effetto di marijuana. Il giovane ha chiesto all’agente che l’aveva fermato intorno alle due di notte a Iowa City una foto-ricordo e lui lo ha accontentato facendo perfino il pollice all’insù.Condiviso su Snapchat, social network in voga tra gli adolescenti, lo scatto sta facendo il giro del web.