Mercoledì bollino rosso in dieci città, ancora un ondata di caldo


Una nuova ondata di calore in arrivo dall’Africa sta per investire l’Italia. Il ministero della Salute ha pubblicato on line un bollettino: allerta 3 per Bari, Cagliari, Campobasso, Latina, Perugia, Reggio Calabria, Roma, Bolzano e Viterbo.

Torna il caldo torrido su gran parte della penisola (PREVISIONI). Secondo l’ultimo bollettino delle ondate di calore pubblicato on line dal ministero della Salute, martedì 4 agosto in otto città italiane (Bari, Cagliari, Campobasso, Latina, Palermo, Perugia, Reggio Calabria e Roma) scatterà l’allerta di “livello 3”, il più elevato (“bollino rosso”). Mercoledì l’allerta di “livello 3” riguarderà dieci città: si aggiungeranno Bolzano e Viterbo. Allerta di “livello 2” (“arancione”) invece martedì a Bolzano e Viterbo, mercoledì a Brescia, Frosinone e Rieti. Il record della temperatura percepita è previsto a Cagliari, con un picco di 40 mercoledì .

L’allerta – L’allerta 3 corrisponde a “condizioni ad elevato rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi” mentre l’allerta 2 scatta in presenza di “temperature elevate e condizioni meteo che possono avere effetti negativi sulla popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili”.

Temperature verso i 40 anni – Dopo Flegetonte e Caronte arriva dunque una nuova ondata di caldo africano, soprannominata Acheronte. In particolare, martedì le temperature percepite toccheranno i 38 gradi a Cagliari, Latina, Palermo e i 37 a Bolzano e Viterbo; mercoledì oltre ai 40 a Cagliari, si raggiungeranno 39 gradi a Bolzano e Latina e i 38 a Frosinone, Palermo, Reggio Calabria e Viterbo. Tra le temperature effettive, spiccano i 39 di Latina e Bolzano e i 38 di Cagliari, Latina, Palermo e Reggio Calabria, Viterbo.