Bimba di cinque anni muore travolta da porta da calcetto a Macerata


Una bambina di soli 5 anni, Luna, è morta nella notte in ospedale a Camerino (Macerata) dopo essere stata travolta dalla porta di un campetto di calcetto, forse fissata male. E’ successo a Esanatoglia, durante la festa della birra. Al momento della tragedia la piccola stava giocando in piazza con altri bambini.

Stando a quanto emerso, l’incidente è avvenuto intorno alle 23.30 di sabato sera. Sulla porta da calcetto erano state legate corde e pneumatici perché fossero usati dai bambini come altalene. Probabilmente uno dei bambini si è attaccato a una corda e l’ha tirata dondolandosi, facendo così cadere in avanti la porta, che hacolpito la piccola sulla testa.

Sotto shock la famiglia di Luna: la madre, fioraia, e il padre, operaio metalmeccanico. I funerali della piccola Luna saranno celebrati lunedì alle 17 nella chiesa di Santa Maria a Esanatoglia.