Cane lasciato in balcone sotto il sole per tre giorni, salvato dai Vigili del Fuoco – Foto


Tre giorni in balcone, sotto il sole feroce. Sono stati i vicini di casa a chiamare la polizia municipale chiedendo agli agenti di fare qualcosa per quel cane meticcio di taglia media che sembrava stesse soffrendo. L’animale era stato lasciato in un minuscolo terrazzino nel palazzo di via Freikofel,  spazio angusto che poteva trasformarsi in una trappola mortale, viste le temperature. Tutte le mattine il proprietario gli lasciava una ciotola d’acqua, poi abbassava la tapparella e se ne andava fino a sera. Unico refrigerio, un getto d’acqua che un vicino dal suo balcone gli gettava addosso per rinfrescarlo. Questo fino all’intervento della polizia municipale, nucleo tutela animali, che ha chiamato i vigili del fuoco e liberato il cane dal terrazzo. Ora l’animale si trova nel canile di via Aquila. Il proprietario è stato denunciato per maltrattamento.