Miss Italia, per la prima volta ammessa una ragazza taglia 52: è Stefania Nocella


Anche quest’anno Miss Italia apre le porte alle donne curvy. In queste ore si è tenuto a Roma il casting, nel corso del quale Patrizia Mirigliani ha dato un segnale importante, soprattutto per le giovanissime che ancora fanno fatica ad amare le loro forme.

stefania-nocella-638x425

La figlia dello storico patron di Miss Italia, infatti, ha deciso di ammettere Stefania Nocella. La ragazza, originaria di Ancona, non era rientrata tra le dieci ragazze selezionate dalla giuria. Addetta alle vendite in un negozio di biancheria intima, sfoggia orgogliosamente una taglia 52 – attualmente è l’unica con questa caratteristica ad essere stata ammessa alla competizione. In un comunicato diffuso dal concorso, si apprendono anche i motivi che hanno portato a darle una possibilità:

“Per il significato che la sua presenza rappresenta come apertura al mondo femminile e, in particolare, a quello delle Curvy”.