Rapina con 18 ostaggi a Parigi, liberati con un blitz


Diciotto dipendenti del negozio Primark di Villeneuve-la-Garenne, nell’hinterland di Parigi, sono stati evacuati dalle teste di cuoio francesi: lo riferisce la polizia. Stamani i dipendenti del negozio erano stati presi in ostaggio da una banda armata che si era asserragliata nel magazzino. Le ricerche dei tre rapinatori sono ancora in corso.

“Verso le 6:30 due o tre malviventi armati sono penetrati nel negozio Primark”, spiega la fonte di polizia.
Secondo BFM TV, è stato un dipendente del negozio, situato nel centro commerciale Quartz, ad inviare un Sms ad un amico per lanciare l’allarme.