Riceve oggi una lettera dopo 26 anni: a scriverla il figlio morto 20 anni fa

Una lettera andata perduta. Un messaggio mai recapitato che a distanza di anni si trasforma in un segno dal cielo per un padre ormai anziano.

Duane Schrock, 87 anni, della Virginia, ha ricevuto un regalo inaspettato pochi giorni dopo la festa del papà: quando ha aperto la cassetta della posta ha trovato un bigliettino d’auguri giunto a destinazione con 26 anni di ritardo. Quelle poche righe le aveva scritte suo figlio Duane Schrock Jr. nel 1989, appena sei anni prima di morire per Aids a 45 anni nel 1995.

20150708_102016_schermata_2015_07_08_alle_16.18.22

Sulla copertina del bigliettino un piccolo panda protetto dal suo papà, all’interno poche parole con l’inconfondibile calligrafia del figlio. Una piccola busta bianca finita tra altre milioni di buste e andata perduta. Fino a quest’anno, quando la lettera è finalmente giunta a destinazione. «Caro papà – si legge – Non ci sentiamo da un po’ di tempo. Volevo dirti che sto bene e sono molto felice a Richmond. Mi piacerebbe avere tue notizie. Ti auguro una buona festa del papà. Con amore. Duane».20150708_102016_schermata_2015_07_08_alle_16.18.51

Il rapporto tra i due non era mai stato facile. Il padre non approvava l’omosessualità del figlio e questo aveva reso tutto più complicato e tumultuoso. «Ho chiesto tante volte a mio figlio se avesse fatto pace con Dio perché volevo vederlo in cielo – ha raccontato l’uomo – Adesso ogni volta che penso al momento in cui ho preso quella busta in mano mi viene da piangere. È sicuramente un segno dal cielo.