Nasa, razzo esplode a pochi minuti dal decollo – Video

    E’ fallito il lancio del razzo della Nasa SpaceX. A pochi secondi dal decollo dalla base di Cape Canaveral, in Florida, il cargo Crs-7, diretto alla Stazione spaziale internazionale per portare rifornimenti, è esploso. I detriti sono caduti nell’oceano Atlantico. Ad annunciare il fallimento del lancio è stata la stessa agenzia spaziale statunitense.

    [wpvl source=”https://www.youtube.com/watch?v=ZeiBFtkrZEw” image=”http://www.mondo24.it/wp-content/wpvl/c193d3ade11d39489e60a2479723c1d0.jpg”]

    Il portavoce della Nasa, George Diller, ha confermato l’esplosione, spiegando che le cause dell’incidente non sono chiare e il flusso di dati dal razzo si è bloccato circa 2 minuti e 19 secondi dopo il decollo. A bordo non c’erano astronauti. La compagnia privata californiana SpaceX, ha spiegato che tutto sembrava andare correttamente fino a quando il razzo ha raggiunto il regime supersonico.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here