Fabrizio Corona lascia il carcere di Opera Milano. Adesso andrà ai servizi sociali


Fabrizio Corona lascia il carcere di Opera dopo oltre due anni. Per l’ex re dei paparazzi è arrivato il sì del tribunale di sorveglianza alla richiesta di affidamento terapeutico dei suoi legali, che avevano segnalato “seri problemi psicologici e psichiatrici”. Corona, condannato a 13 anni per bancarotta ed estorsione aggravata, sarà dunque affidato alla comunità Exodus di don Mazzi, dove seguirà un programma di recupero.

“Sono felice e giuro che in carcere non ci tornerò più”, sono state le prime parole dette da Corona all’uscita dal penitenziario. L?ex re dei paparazzi ha quindi postato un tweet sul proprio profilo raccontando che “ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma era necessaria. Ora si riparte. #sipuede”. Raggiunto da Tgcom24, Corona ha detto di essere “strafelice, ma non è finita… Ringrazierò personalmente tutte le persone che mi sono state vicine”.