Operai hanno lavorato solo per pagare le tasse: 9.627 eur


    Dal primo gennaio al 12 maggio gli operai italiani hanno lavorato per pagare le tasse. Da mercoledì 13 maggio cominciano a lavorare per le loro famiglie. Dopo 132 giornate lavorative, potranno festeggiare la “liberazione fiscale”. La Cgia di Mestre ha infatti esaminato il reddito disponibile di un operaio tipo (1.631 euro) calcolando quello che versa al fisco dividendolo per i 365 giorni dell’anno: in tutto paga 9.627 euro, i soldi incassati finora.