Scomparso a Palermo: trovato carbonizzato nella casa in campagna dei genitori


Vincenzo Liotta, studente universitario di 22 anni scomparso da ieri da Palermo è stato trovato carbonizzato in in una casa di campagna dei suoi genitori, nel messinese. Il giovane era uscito da casa, in via Alessandro La Marmora, alle 9 e a bordo della sua Toyota Rav quattro,  si era allontanato senza fare più ritorno. I carabinieri intervenuti sul posto hanno fatto le prime ipotesi, si pensa ad un incidente, o ad un gesto volontario. Vicino al corpo sono state trovate alcune taniche di benzina.