Paura a Fiumicino: divampa un incendio nel Terminal 3


Un incendio scaturito nella notte da un corto circuito al Terminal 3 di Fiumicino, zona che ospita i voli internazionali, ha spaventato tutta la gente che era presente: Le fiamme hanno distrutto 1000 mq dell’aeroporto, di 400 mq di negozi. Secondo i carabinieri di Fiumicino, ci sono tre intossicati.

L’aeroporto Leonardo Da Vinci si va lentamente riattivando. “Il traffico aereo sta gradualmente riaprendo grazie al prezioso aiuto delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco”, ha comunicato la società di gestione Aeroporti di Roma che inizialmente aveva previsto di tenere chiuso l’intero scalo fino alle 14, salvo poi decidere di riaprirlo a mezzogiorno.