Romario dos Santos Alves, il bodybuilder che vuole assomigliare ad Hulk – Foto


Per assomigliare all’Incredibile Hulk ha rischiato la vita. Il 25enne brasiliano Romario Dos Santos Alves si è infatti iniettato nelle braccia un cocktail che avrebbe dovuto potenziare i suoi bicipiti, ma che invece si è rivelato quasi letale.


L’uomo infatti si è iniettato olio e alcol per ottenere bicipiti grandi come quelli del popolare personaggio dei fumetti. Un filler sintetico che gli è costato la salute e quasi la vita: Romario ha infatti rischiato l’amputazione delle braccia e ha tentato il suicidio perché incapace di sostenere il peso di quello che si era provocato con le sue stesse mani.