Attirava ragazzi tramite sms e social network, arrestato parroco di Vercelli


Adescava ragazzini con sms, Whatsapp e Facebook e li sottoponeva a sedute di ‘massaggi particolari’ simulando competenze terapeutiche e sportive. Il parroco del Sacro Cuore di Gesù di Vercelli, don Massimo Iuculano, è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale aggravata. Il sacerdote è stato sospeso dalla curia. Tre le vittime, un italiano di 14 anni e due 17enni stranieri, a cui il prete regalava dopo gli incontri ricariche telefoniche, scarpe da calcio e denaro.