Stefanos, artista che disegna su banconote euro i morti suicidi per crisi – FOTO

Era nato tutto come uno schizzo per raccontare la tragica storia di un suo connazionale che si eraammazzato per la crisi economica. Adesso quegli schizzi sulle banconote europee sono diventati molte opere d’arte che circolano nel mondo. Il loro autore si chiama Stefanos, ha 29 anni ed è greco.

Intervistato dal Wall Street Journal, l’artista e grafico ha raccontato: “Quanto seppi del mio connazionale suicida le mie emozioni erano troppo forti perché le ignorassi. Presi una penna e disegnai su una banconota da 100 euro”.

Da allora non ha più smesso. Evita di far conoscere il proprio cognome perché teme che ci possano essere problemi a servirsi del denaro come opera d’arte, anche se fino ad ora le autorità dell‘eurozona hanno fatto sapere che usare le banconote per l’arte non è qualcosa che Bruxelles incoraggia ma viene tollerato.

Il lavoro di Stefanos, intanto, ha ormai varcato i confini nazionali. Il British Museum di Londra gli ha chiesto due banconote illustrate per la propria collezione di monete.