Sciopero mezzi pubblici a Roma


    Lo sciopero di 24 ore indetto dall’Ugl autoferrotranvieri sta mettendo in ginocchio la capitale. Alta la tensione tra pendolari e macchinisti delle metropolitane. In un caso alcuni passeggeri hanno occupato i vagoni del convoglio e sono anche arrivati a minacciare il manovratore. Sui social network vengono diffuse le immagini del caos. Marino: “Disservizi inaccettabili, avviamo verifiche”.

    Centinaia di passeggeri esasperati hanno occupato i vagoni di un convoglio della metro A di Roma che si era fermato perché il macchinista aveva aderito allo sciopero del trasporto pubblico. Gli utenti si sono rifiutati di scendere mentre dall’altoparlante venivano invitati a “evacuare i treni, le stazioni e fermate”. La situazione, secondo alcune testimonianze si è fatta incandescente tanto che sono dovuti intervenire vigilantes e forze dell’ordine. Il convoglio è poi ripartito finendo la corsa, come previsto, al capolinea.