Rapina un supermercato a Paternò, ma un carabiniere che faceva la spesa lo prende a schiaffi – Video


Serata decisamente no quella di Angelo Di Fazio, il rapinatore 24enne che ieri ha provato a rapinare un supermercato di Paternò, in provincia di Catania. L’uomo, con il volto coperto da un passamontagna e armato di pistola, ha fatto irruzione nel negozio Euro Spin e con l’arma ha minacciato la cassiera di consegnargli l’incasso.

Fortunatamente, proprio fuori l’esercizio commerciale si trovava un carabiniere fuori servizio che stava entrando per fare la spesa: senza armi ha affrontato il criminale ed è riuscito a bloccarlo e a disarmarlo prendendolo a schiaffi. Nel frattempo, un altro carabiniere, anch’egli presente nel discount ha offerto il suo aiuto al collega.

Gli ulteriori riscontri investigativi svolti dai militari della Compagnia di Paternò hanno permesso di stabilire che il rapinatore nella stessa giornata aveva tentato la rapina a un secondo supermercato, ma il colpo era fallito a causa del cattivo funzionamento della porta automatica d’ingresso.

Meglio gli era andata con un terzo negozio dov’era riuscito a impossessarsi dell’incasso. La pistola, una scacciacani priva di tappo rosso e il passamontagna sono stati sequestrati, mentre l’arrestato che era già sorvegliato speciale, è stato rinchiuso nel carcere catanese di Piazza Lanza.