Incidente in montagna, morto un 52enne scialpinista


Uno scialpinista di 52 anni, di Mantova, è morto dopo essere scivolato per centinaia di metri in un canalone durante la discesa dalla Cima dei Bureloni, sulle Pale di San Martino, tra le province di Belluno e Trento. L’uomo ha perso il controllo degli sci a circa 3mila metri di quota, scomparendo alla vista dei compagni, che hanno lanciato l’allarme. Sul posto è stato inviato l’elicottero del 118, che ha individuato e recuperato il corpo.